Questo sito utilizza cookies e strumenti simili per migliorare la tua esperienza di navigazione.

OK

Per avere maggiori informazioni sui cookies da noi utilizzati o su come modificare le tue impostazioni, vedi Politica sui Cookies. Da qui puoi cancellare la tua autorizzazione in qualsiasi momento.

Materiali

Anche la natura e la complessità del materiale determinano la scelta del sistema laser da usare. Gli esperti di Panasonic vi forniranno la soluzione perfetta per ogni caso. Che si tratti di resina, metallo, vetro, ceramica, legno, materiale tessile o cuoio: trovare il miglior sistema di marcatura laser e il procedimento adatto è uno dei nostri punti forti.

Plastica
 Visione d'insieme

Plastica

Marcature ad alto contrasto e senza abrasione su resine sono possibili usando la schiumatura, la carbonizzazione o lo sbiancamento. Panasonic realizza marcatori laser sia in fibra sia a CO2 per garantire risultati di alta qualità indipendentemente dall'applicazione.

 

Tecnologia indicata:

Metallo
 Visione d'insieme

Metallo

I nostri sistemi di marcatura laser sono in grado di etichettare praticamente ogni tipo di metallo: anche su superfici altamente complesse. Sono possibili velocità elevate, incisioni di alta qualità e marcature nere su metallo. Le alte potenze erogate superano le sfide di requisiti speciali come l'incisione profonda.

Tecnologia indicata:

Vetro/Ceramica
 Visione d'insieme

Vetro/Ceramica

Materiali come vetro e ceramica mettono i nostri clienti, e le industrie in cui operano, di fronte a esigenze precise. Per questi scopi, Panasonic ha realizzato una tecnologia in grado di applicare sul vetro marcature ad alto contrasto e senza rotture.

Tecnologia indicata:

Legno/Materiali tessili/Cuoio
 Visione d'insieme

Legno/Materiali tessili/Cuoio

I materiali organici richiedono soluzioni speciali per realizzare marcature permanenti con contorni netti. I nostri esperti sviluppano sistemi di marcatura laser che soddisfano pienamente queste esigenze. Sistemi la cui intensità può essere controllata in modo da mantenere la generazione del calore entro i limiti desiderati.

Tecnologia indicata: